Scrivici a info@teamquality.it

IMteam - Il Gruppo

Bug e Worm: cosa sono e quali pericoli portano

Cosa sono i Bug?

Dall’inglese il termine Bug significa scarafaggio. 

In termini informatici, invece, si fa riferimento a errori o difetti nel software che causano un comportamento imprevisto o indesiderato.

Possono essere causati da:

  • problemi di programmazione
  • errori di progettazione
  • problemi di compatibilità tra il software e l’hardware
  • problemi di configurazione del sistema 

 

I bug possono causare malfunzionamenti minori come l’arresto anomalo di un’applicazione, o problemi più gravi come la perdita di dati o il malfunzionamento del sistema operativo. 

Cosa sono i Worm?

Un worm informatico è un tipo di malware (software dannoso) che si diffonde automaticamente attraverso i computer di una rete senza l’intervento dell’utente. A differenza dei virus informatici, i worm non hanno bisogno di un programma host per propagarsi e possono sfruttare le vulnerabilità del sistema operativo per replicarsi su più computer, causando danni ai dati e al funzionamento del sistema.

I worm possono diffondersi attraverso molteplici vie, come l’utilizzo di email infette, siti web compromessi, applicazioni scaricate da fonti non sicure e dispositivi di archiviazione portatili. Una volta che il worm si è insediato nel sistema, può essere utilizzato per rubare informazioni sensibili, installare altri malware o compromettere la sicurezza dell’intera rete.

Per proteggersi dai worm e da altri tipi di malware, è importante utilizzare software di sicurezza aggiornato e mantenere il sistema operativo e le applicazioni sempre aggiornati con le ultime patch di sicurezza. Inoltre, è importante evitare di aprire allegati sospetti o cliccare su link da fonti non verificate e di utilizzare solo applicazioni scaricate da fonti affidabili.

 

Bug e Worm: quanto possono essere frequenti?

La presenza di bug e worm è un problema complesso che varia nel tempo e nello spazio. Tuttavia, alcune statistiche possono fornire un’idea generale del problema. 

Secondo un rapporto del 2021 di Veracode, una società di sicurezza informatica, il 76% delle applicazioni ha almeno una vulnerabilità di sicurezza critica. Questo indica che la maggior parte delle applicazioni contiene errori che possono essere sfruttati da attaccanti malintenzionati.

Il “Internet Security Threat Report” di Symantec, che analizza le minacce informatiche globali, ha rilevato che nel 2020 il numero di nuovi malware rilevati è stato di circa 18,5 milioni, il che significa che ci sono stati più di 50.000 nuovi attacchi al giorno.

Un rapporto del 2020 pubblicato da ENISA (Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione) ha rilevato che il 95% delle vulnerabilità informatiche sfruttate da attacchi informatici utilizzano solo dieci tipi di vulnerabilità, la maggior parte delle quali sono noti da tempo.

In merito a un rapporto del 2019 di Kaspersky Lab, una società di sicurezza informatica, gli attacchi informatici basati su worm, che sono programmi informatici che si replicano automaticamente e si diffondono attraverso le reti, hanno rappresentato il 13,4% di tutti gli attacchi informatici nel 2018.

 L’Annual Cybersecurity Report di Cisco del 2021 ha rilevato che il 28% dei professionisti della sicurezza informatica ha dichiarato di aver subito un attacco di worm nell’ultimo anno.

In generale, questi dati suggeriscono che i bug e i worm sono un problema diffuso e in costante evoluzione, e che le vulnerabilità informatiche sono spesso causate da problemi noti da tempo ma non ancora risolti. La sicurezza informatica rimane una sfida critica per le organizzazioni e gli individui che utilizzano le tecnologie informatiche.

Bug o Worm: che problemi generano?

Bug e i worm informatici possono avere conseguenze molto diverse, ma entrambi possono causare problemi significativi per gli utenti e i sistemi informatici.

bug sono errori di programmazione che possono causare il malfunzionamento di un programma o di un sistema. Ciò può portare a problemi come il blocco o il crash del sistema, l’arresto improvviso delle applicazioni, la perdita di dati o la riduzione delle prestazioni.

worm informatici, d’altra parte, sono programmi che si diffondono automaticamente attraverso una rete informatica, sfruttando le vulnerabilità dei sistemi e delle applicazioni. Ciò può causare problemi come la corruzione dei datil’eliminazione di file importantilo spiazzamento di risorse di sistema e l‘accesso non autorizzato a informazioni sensibili.

Le conseguenze dei worm possono essere particolarmente gravi, in quanto possono diffondersi rapidamente attraverso una rete e infettare molti computer. Ciò può portare a problemi di sicurezza informatica, come la violazione della privacy, il furto di informazioni sensibili e la perdita di dati importanti.

In sintesi, sia i bug che i worm informatici possono avere conseguenze negative per gli utenti e i sistemi informatici. È importante adottare misure di sicurezza informatica adeguate, come l’aggiornamento regolare del software e la protezione dei sistemi con firewall e software antivirus, per prevenire gli attacchi informatici e ridurre i rischi per la sicurezza informatica.

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

Inizia oggi la tua trasformazione digitale con teamQUALITY

Contatta teamQUALITY